Mascherine disponibili subito

Su MascherineSubito.it trovi mascherine e dispositivi di protezione individuale con disponibilità immediata in vendita online.

La spedizione viene effettuata entro 48-72 ore (nei giorni lavorativi) dalla conferma dell’ordine. Il corriere effettua la consegna in 1-5 giorni dalla spedizione.

Mascherine chirurgiche – prodotte in Italia

Mascherine chirurgiche da adulto con disponibilità immediata in vendita online.

Sono mascherine chirurgiche prodotte in Italia, certificate CE, classificate dispositivo medico di classe I monouso secondo la direttiva 93/42/CEE e registrate ai sensi del D.Lgs 46/97 presso il Ministero della Salute.


Mascherine chirurgiche da bambino – certificate CE

Mascherine chirurgiche pediatriche (per bambini) in vendita online e disponibili subito.

Sono mascherine chirurgiche per bambini prodotte in Italia, certificate CE, classificate dispositivo medico di classe I monouso secondo la direttiva 93/42/CEE e registrate ai sensi del D.Lgs 46/97 presso il Ministero della Salute.


Mascherine FFP2 validate INAIL – certificate CE

Mascherine FFP2/KN95 certificate CE e validate INAIL disponibili in pronta consegna.


Caratteristiche mascherine

Le mascherine sono prodotte in Italia e grazie agli elevati volumi produttivi siamo in grado di proporre un prezzo di vendita concorrenziale anche per grossisti e rivenditori che possono commercializzare le mascherine chirurgiche al prezzo calmierato di 0,50€ iva esclusa, come quanto disposto dall’ordinanza 11/2020 (clicca qui per leggere l’ordinanza) firmata il 26/04/2020 dal commissario per l’emergenza sanitaria del coronavirus Domenico Arcuri.

Le mascherine in vendita online sono disponibili subito in pronta consegna. I prezzi esposti nel negozio online sono iva esclusa.

Da sapere prima di indossare una mascherina

Siamo entrati ufficialmente nella FASE 2, fase in cui è obbligatorio indossare le mascherine nei luoghi chiusi aperti al pubblico e all’aperto qualora non sia possibile mantenere una distanza interpersonale di almeno 1 metro.

Questo perché Il COVID-19 è una malattia causata dal virus SARS-CoV-2 la cui trasmissione avviene mediante il contatto tra persona e persona, attraverso l’inalazione di micro-goccioline (droplet) prodotte dalla tosse o starnuti di un soggetto infetto (anche se asintomatico).

Perciò indossare la mascherina chirurgica è un atto di responsabilità che riduce il rischio di contagio dato che i fazzoletti e gli schermi protettivi distribuiti dalle regioni e dalla protezione civile, potrebbero avere un’efficacia significativamente inferiore rispetto ai dispositivi medici di classe I.

Quali mascherine indossare?

Asso.Forma ci dice che le mascherine FFP2 ed FFP3 con valvola sono “assolutamente sconsigliate per la popolazione, ci contamineremmo uno con l’altro” in quanto “dalla valvola della mascherina fuoriescono le esalazioni (che equivale a diffondere il possibile contagio, è come non averle)” (leggi vademecum Asso.Forma).