Mascherine chirurgiche disponibili subito

L’ordinanza 11/2020 (clicca qui per leggere l’ordinanza) firmata il 26/04/2020 dal commissario per l’emergenza Domenico Arcuri, dispone il prezzo per la vendita al consumo di una singola mascherina a 0,50€ iva esclusa.

I nostri costi di produzione sono superiori a tale importo.

Se vuoi sapere chi vende le mascherine a 0,50€ iva esclusa, puoi chiedere informazioni nella pagina dei contatti (clicca qui per accedervi) del Commissario Straordinario per l’emergenza sanitaria del coronavirus, che ha emesso l’Ordinanza sui prezzi delle mascherine.

Mascherine per aziende

Le mascherine chirurgiche in vendita online in questo sito sono classificate dispositivo medico di classe I monouso secondo la direttiva 93/42/CEE e registrate ai sensi del D.Lgs 46/97 presso il Ministero della Salute con registrazione n.°: 1936881.

Sono disponibili subito in pronta consegna. I prezzi esposti nel sito sono iva esclusa.

Mascherine disponibilità immediata

Queste sono le mascherine disponibili subito che puoi acquistare direttamente online dal nostro sito.

Effettueremo la spedizione entro 48-72 ore (nei giorni lavorativi) dalla conferma dell’ordine. Il corriere effettuerà la consegna in 1-5 giorni.

Da sapere prima di indossare una mascherina

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) raccomanda di indossare una mascherina qualora si abbia il sospetto di aver contratto il nuovo coronavirus e si presentano sintomi quali tosse o starnuti, oppure se ci si prendi cura di una persona con sospetta infezione da nuovo coronavirus (vedi cosa dice il sito del Ministero della Sanità).

Tuttavia al giorno d’oggi non è più possibile sapere chi può essere una persona infetta da coronavirus o meno, poiché vi sono molti asintomatici che non presentano sintomi, ma che possono trasmettere il virus alle altre persone.

A conferma di ciò, il 20 marzo scorso, il noto virologo Roberto Burioni in risposta a un tweet ha affermato che: “Purtroppo a questo punto ognuno di noi potrebbe essere infettivo pur senza sintomi. Per questo sarebbe opportuno che tutti portassero una mascherina” (vedi tweet di Roberto Burioni).

Purtroppo i fazzoletti e gli schermi protettivi distribuiti dalle regioni e dalla protezione civile, potrebbero avere un’efficacia significativamente inferiore rispetto alle mascherine chirurgiche, nel limitare la diffusione del virus.

A riprova di questo, vi sono nuovamente le dichiarazioni in un tweet del virologo Roberto Burioni, che consiglia di indossare una mascherina chirurgica quando ci si trova in pubblico (leggi tweet di Roberto Burioni).

Quali mascherine indossare?

Asso.Forma ci dice che le mascherine con valvola sono “assolutamente sconsigliate per la popolazione, ci contamineremmo uno con l’altro” in quanto “dalla valvola della mascherina fuoriescono le esalazioni (che equivale a diffondere il possibile contagio, è come non averle)” (leggi vademecum Asso.Forma).